Software Hardware Gestione Posti Letto
Visione generale
Il sistema di gestione CorDis comprende una serie di archivi sviluppati in ambiente FileMaker Pro. L'utilizzo di FileMaker Pro ha consentito di sviluppare il sistema a livello di utilizzatore finale.
Le funzioni relazionali e la possibilità di automatizzare azioni complesse hanno consentito lo sviluppo di un sistema con prestazioni analoghe a quelle dei prodotti professionali, garantendo contemporaneamente la piena rispondenza alle esigenze operative e la possibilità di modificare la struttura del database in qualsiasi momento.

E' stato così sviluppare il software progressivamente, estendendone le prestazioni e le funzioni, e di mantenerlo costantemente adattato alle esigenze di gestione.

La possibilità di accedere alle basi di dati medianti i protocolli web ha consentito l'attivazione di procedure su Intranet che estendono la possibilità di consultazione e di inserimento di dati ad utenti remoti senza la necessità di un client specifico, ma semplicemente con l'utilizzo di un browser.

Le particolari caratteristiche di FileMaker Pro hanno consentito di interfacciare con il sistema applicativi esterni, in ambiente MacOs e Windows, quali un sistema di radiolocalizzazione su cartografia vettoriale, la gestione del traffico radio, la cartografia rasterizzata.

Il "motore" del sistema e' FileMaker Pro 3.0 versione Server, mentre i client utilizzano FileMaker Pro v. 3.0 o successive, o in alternativa applicativi realizzati con la versione SDK di FileMaker Pro.

La gestione dell'intervento
Il sistema utilizza un archivio di registrazione on-line dei dati della chiamata, cui sono collegati alcuni archivi con i dati di riferimento:
  • Database delle località
  • Database delle basi ambulanze e degli ospedali
  • Monitoraggio dello stato operativo dei mezzi
  • Elenco telefonico della provincia di Treviso
  • Database delle vie e dei percorsi
Durante i diversi step della chiamata il programma richiama sulla maschera di ricezione i dati utili all'operatore per la gestione dell'evento, ed in particolare:
  • all'immissione del telefono del chiamante --> Località e via
  • all'immissione della Località --> Comune e base ambulanze competente - Omonimie - Tempo di volo - Coordinate
  • alla scelta della base competente --> Ambulanze disponibili e stato operativo

I dati inseriti (codice, evento, località e via, nome, informazioni) possono essere inviate direttamente al terminale di bordo del mezzo che deve eseguire il servizio.

I dati relativi all'intervento ed alle persone soccorse vengono inseriti su un archivio correlato da parte dell'equipaggio che ha eseguito l'intervento, e sono consultabili dagli operatori di centrale

In ciascun posto operatore è costantemente visualizzato in tempo reale lo stato operativo dei mezzi, con le missioni in corso; tramite questa maschera è possibile inviare la chiamata selettiva al mezzo o alle radio portatili di ciascun equipaggio.

La gestione delle informazioni
Dal menù principale l'operatore può richiamare archivi di informazione per la gestione di particolari situazioni o per fornire informazioni agli utenti:
  • Archivio telefonico dei numeri utili
  • Archivio dei Medici di Famiglia
  • Disponibilità di posti letto delle terapie intensive
  • Archivio della reperibilità dei servizi territoriali
  • Turni delle farmacie della provincia
La gestione del trasporto sanitario
Con appositi pulsanti dal menù principale sono disponibili le maschere per la gestione dei trasporti secondari, del taxi sanitario, del trasporto interno.

Gli archivi di gestione del trasporto interno e del taxi sanitario consentono l'inserimento della richiesta via Web da parte del richiedente.

La gestione del Servizio
Il sistema viene utilizzato per tutte le esigenze gestionali del servizio mediante una serie di archivi integrati:
  • Gestione corrispondenza e messaggi fax
  • Archiviazione documenti
  • Gestione pratiche
  • Archivio del personale
  • Archivio delle missioni di elisoccorso
  • Addebito interventi
  • Gestione e manutenzione automezzi
  • Gestione apparecchiature
Web - Posta elettronica
Un server web intranet dedicato viene utilizzato sia per fornire informazioni e servizi all'utenza interna ospedaliera, sia per mantenere un archivio di protocolli, procedure, informazioni ed istruzioni per il personale di Treviso Emergenza, consultabile da qualsiasi stazione di lavoro mediante un normale browser.

Mediante le funzioni web di FileMaker Pro gli utenti ospedalieri possono visualizzare in tempo reale l'archivio della disponbilità delle terapie intensive ed effettuare prenotazioni e consultazioni dei servizi di trasporto dei pazienti.

Il server di posta elettronica dell'ULSS 9 viene utilizzato per messaggi all'interno del Servizio, nell'ambito dell'ULSS e verso Internet; viene inoltre utilizzato come sistema per la registrazione delle consegne e delle istruzioni per gli operatori.

Grazie alla struttura della rete, il browser può essere utilizzato da tutti gli operatori in modo trasparente per accedere in tempo reale alle banche dati ed alle informazioni presenti su Internet

Sul "versante esterno" del Firewall l'ULSS ha un server web pubblico dove Treviso Emergenza mantiene un sito con informazioni utili all'utenza ed agli "addetti ai lavori".

Radiolocalizzazione
Il sistema, realizzato da SOFITEL, utilizza un programma sviluppato da Selecta Software con base di dati costituita dalla cartografia vettoriale TeleAtlas
A bordo di tutti i mezzi è installato un ricevitore GPS interfacciato con l'apparato radio della rete trasmissioni dati
Dalla Centrale Operativa è possibile effettuare interrogazioni sulla posizione di uno o più mezzi, o localizzare il mezzo più vicino ad un determinato punto
La disponibilità di una rete dati dedicata consente di utilizzare anche la funzione di "inseguimento" per osservare gli spostamenti di uno o più mezzi nel tempo

Software Hardware Gestione Posti Letto