POLICY 01/00

CARATTERISTICHE DELLE BARELLE

Tipo documento

Numero

Data

Revisione

Autore

Raccomandazione

P 00/01

Dicembre 2000

1

PR

 

Riferimenti normativi

Direttiva europea EN 1865 — Specifications for stretchers and other patient handling equipment used in road ambulances

 

Contenuto

 

  • Le barelle devono garantire la massima sicurezza per il paziente relativamente a contenzione laterale, bloccaggio con cinture, bloccaggio sull’ambulanza, procedura di carico e scarico dall’ambulanza, procedura di sollevamento da terra e stabilità.
  • Le caratteristiche delle barelle devono ridurre al minimo il carico sugli operatori, in particolare per quanto riguarda le manovre di sollevamento
  • La barella deve consentire il posizionamento ad altezze diverse rispetto al suolo, la posizione di trendelemburg ed la posizione semi-seduta
  • Devono essere evitate le barelle "automatiche" a gambe retrattili, in quanto la mancata apertura delle stesse all’atto dello scaricamento può comportare la caduta del paziente; non sono sufficientemente stabili in caso di movimenti del paziente; devono essere completamente sollevate "a strappo" fino ad apertura delle gambe ed in caso di mancato sollevamento ricadono a terra con rischio per paziente ed operatori; non consentono altezze variabili
  • Devono essere preferite le barelle "semi-automatiche" che consentono il sollevamento parziale, godono di una maggiore stabilità fornita dal pantografo; non comportano rischi di caduta del paziente durante lo scaricamento.
  • Tutte le ambulanze devono essere dotate di fermi approvati per lo specifico modello di barella e di un fermo che impedisca la caduta accidentale dell’estremità anteriore dal pianale del veicolo durante lo scaricamento.
  • Tutte le ambulanze di ciascun ente devono essere dotate dello stesso modello di barella; è auspicabile che il modello sia unificato a livello provinciale