Controllo della presenza di circolazione

Al momento tutte le associazioni indicano il controllo del polso carotideo per non pił di 10 secondi come l'unico metodo per accertare l'assenza del polso e successivamente iniziare il MCE

Al contrario i servizi di emergenza che forniscono istruzioni pre-arrivo per la CPR usano come criterio per iniziarla la mancanza di movimenti e l'assenza di respiro

Secondo alcuni studi per ottenere una valutazione efficace del polso sono necessari almeno 30 secondi, ma anche con questo tempo il soccorritore "laico" nel 45% dei casi non rileva il polso se presente

Per il soccorritore "laico" l'ILCOR suggerisce di affiancare al controllo del polso l'assenza di ogni evidente segno di vita come criterio sufficiente ad iniziare il MCE

Per il soccorritore professionale resta valido il solo controllo del polso

Questo documento proviene dall'Intranet Server di

http://suem.ulss