Esenzione dal pagamento del trasporto

Servizi a carico dell'utente

I seguenti servizi sono a carico dell'utente anche se questi è esente ticket, è invalido, è in possesso di certicato medico che attesti la necessità di trasporto in ambulanza:

  • Trasporti per visite
  • Trasporti per esami
  • Trasporti per terapie

I pazienti sono ESENTATI dal pagamento nei seguenti casi:

  1. Trasporti per prestazioni di day-hospital o day-surgery
  2. Trasporti in regime di post-ricovero (entro 30 giorni dalla dimissione)
  3. Trasporti per cicli di radio e chemioterapia
  4. Degenti in RSA o Hospice, qualora la visita non richieda prestazioni strumentali
  5. Pazienti in regime di Assistenza Domiciliare Integrata
  6. Pazienti in condizioni economiche particolarmente disagiate

Per ottenere l'esenzione dal pagamento

Nei casi da 1 a 4 del punto precedente è sufficiente segnalare la condizione all'operatore quando si effettua la prenotazione del servizio.

Negli altri casi l'esenzione dal pagamento deve essere richiesta al SUEM:

  1. Dal Medico di Reparto all'atto della dimissione o
  2. Dal Responsabile del Distretto competente

Richiesta del Medico del Reparto

All'atto della dimissione il Medico deve inviare al SUEM utilizzando l'apposito modulo elettronico una certificazione da cui risulti che la dimissione del paziente e la successiva esecuzione di terapie in ambito ambulatoriale costituiscono un'alternativa ad un ricovero prolungato.
L'esenzione ha effetto dal momento il SUEM riceve la richiesta del reparto

Richiesta del Responsabile del Distretto

L'utente può richiedere al distretto di appartenenza l'esenzione dal pagamento del trasporto nei seguenti casi:

  1. Qualora si trovi in condizioni socio-economiche disagiate
  2. Qualora il trasporto in ospedale avvenga nell'ambito di un piano di cure predisposto in sede distrettuale, che costituisca alternativa al ricovero ospedaliero

La richiesta viene valutata dal Responsabile del Distretto e se accolta viene inoltrata al SUEM utilizzando l'apposito modulo elettronico.

L'esenzione ha effetto dal momento in cui il SUEM riceve la richiesta.