AMB001|1.1|1099|PR

Utilizzo dispositivi di allarme

0.0 Informazioni su questo documento

0.1 Tipo documento
Protocollo

0.2 Classificazione
Non Classificato - libera diffusione

0.3 Destinatari
conducenti dei mezzi di soccorso

0.4 Campo di applicazione
guida di ambulanze e automediche

0.5 Esclusione
Nessuna

0.6 Prima stesura
data: marzo 99 - autore: PR

0.7 Revisioni
data: ottobre 99 - autore: PR

0.8 Approvazione
Responsabile Medico

0.9 Riferimenti normativi
Nuovo codice della strada


1.0 Principio

L'utilizzo dei dispositivi di allarme è consentito esclusivamente durante i servizi urgenti di istituto, secondo quanto previsto dal Codice della Strada


L'utilizzo dei dispositivi deve avvenire nel rispetto del presente protocollo.


2.0 Definizioni

2.1 Dispositivi di allarme: sirena e lampeggianti blu

2.2 Codice di uscita: codice di gravità assegnato dalla CO

2.3 Codice di rientro: codice di gravità del paziente stabilito dall'infermiere dell'ambulanza

2.4 Massima velocità sicura: andatura veloce per ridurre al minimo i tempi per giungere sul posto, senza esporre il mezzo a rischi di incidente

2.5 Massima prudenza: velocità moderata, di norma nel rispetto dei limiti di velocità. I dispositivi di emergenza sono finalizzati ad ottenere priorità nel traffico


3.0 Impiego in base al codice di uscita

codice coloresignificatocomportamento
ROSSOEmergenzasirena e lampeggianti - massima velocità sicura
GIALLOUrgenzasirena e lampeggianti - massima prudenza
VERDEDifferibilesenza dispositivi di allarme
BIANCOProgrammatotaxi sanitario


4.0 Impiego in base al codice di rientro

codice gravitàsignificatocomportamento
3Paziente criticosirena e lampeggianti - massima velocità sicura
2Funzioni vitali stabilisirena e lampeggianti - massima prudenza
1Lesioni lievisenza dispositivi di allarme
4Decedutosenza dispositivi di allarme

In caso di codice 1 e 4 l'utilizzo dei dispositivi di allarme è consentito in caso di necessità operative che richiedano di rendere immediatamente operativo il mezzo per altri interventi o qualora le condizioni del traffico siano tali da rendere molto prolungati i tempi di rientro. In questi casi deve essere adottato il comportamento previsto per il codice 2.


5.0 Disposizioni pratiche

5.1 E' vietato tassativamente l'utilizzo dei soli lampeggianti in emergenza

5.2 E' vietato tassativamente l'uso dei lampeggianti nei servizi non urgenti

5.3 L'uso della sirena deve essere continuativo: è vietato utilizzare la sirena solo in corrispondenza di incroci o di traffico

5.4 Il conducente che utilizza i dispositivi di emergenza NON è esentato dal tenere un comportamento prudente; dovrà rispettare i protocolli che disciplinano la guida in emergenza e in particolare dovrà sempre fermarsi prima di impegnare un incrocio con semaforo rosso.
Quando un semaforo è rosso l'incrocio non deve essere impegnato sino a quando i veicoli provenienti dalle altre direttrici non sono fermi e sino a quando l'autista non ha la piena visibilità di entrambe le direttrici di traffico laterali.


AMB001|1.1|1099|PR

questo è un documento HTML stampato dall'internet server di Treviso Emergenza
Solo l'originale elettronico è autentico - Le copie stampate devono intendersi per sola consultazione

Copyright Treviso Emergenza - Tutti i diritti riservati