BLS ADULTO - principali cambiamenti

Chiamata Il soccorritore che si trova da solo deve effettuare come PRIMA cosa la chiamata del soccorso quando trova un ADULTO incosciente, esclusi i casi di annegamento, trauma e intossicazione. la regola si applica anche ai BAMBINI dagli 8 anni in poi.

Sequenza BLS Cambiare tempi e volumi della respirazione:
  • senza ossigeno: 10 ml/kg in 2 secondi (cl IIa)
  • con ossigeno: 6-7 ml/kg in 2 secondi (cl IIb)
I dispositivi sovraglottici (LMA, COPA) sono accettabili se il personale è addestrato al loro impiego (cl IIb)
Controllo del polso Al soccorritore LAICO non deve più essere insegnato il controllo del polso:
il segnale per iniziare la CPR è l'ASSENZA DI SEGNI DI CIRCOLAZIONE

I professionisti devono continuare ad utilizzare il controllo del polso carotideo.

Compressioni del torace
  • La frequenza delle compressioni è circa 100 per minuto (cl IIb)
  • Il rapporto MCE/RA è 15:2 quando il paziente non è intubato (UNO o DUE soccorritori) (cl IIb)
  • E' raccomandato l'impiego del SOLO MCE senza ventilazione nella CPR dispatch-assisted se il soccorritore non è in grado o non vuole effettuare la RA (cl IIa)
Ostruzione delle vie aeree
  • Non deve essere insegnata al soccorritore laico la manovra di rimozione del corpo estraneo nelle vie aeree nel paziente privo di coscienza
  • I professionisti devono continuare ad utilizzare la sequenza per la rimozione del CE.