BLS con due soccorritori

Intervento del secondo soccorritore Quando un soccorritore interviene successivamente, deve attivare il soccorso se non si e' gia' provveduto; successivamente sostituira' il primo soccorritore quando questi e' stanco eseguendo la RCP DA SOLO.
CPR a due soccorritori E' una metodica raccomandata per il soccorritore "professionale" (compresi i laici che hanno il dovere di intervenire, come bagnini, polizia, etc); questo personale dovrebbe conoscere sia la modalita' ad un soccorritore che quella a due soccorritori

La persona alla testa che esegue la RA deve controllare il polso carotideo per valutare l'efficacia del MCE; l'espirio dopo RA deve avvenire nella pausa tra le due ventilazioni e durante la prima compressione del ciclo successivo di compressioni (non si deve attendere l'espirio per reiniziare le compressioni)

I soccorritori devono scambiarsi la posizione quando chi esegue le compressioni e' affaticato.

Rivalutazione La persona che esegue la ventilazione ha la responsabilita' di controllare le funzioni vitali

Per la rivalutazione il MCE deve essere interrotto per circa 10" dopo il primo minuto di RCP e successivamente ogni volta che sono trascorsi pochi minuti dall'interruzione precedente